News

"ASSALTO" AL CITTADELLA per cancellarla dalla lista "nera" e darsi ottimismo: ECCO IL PROBABILE LECCE

Poche ore al debutto stagionale dei giallorossi: ecco le ultimissime e le scelte possibili di Baroni





LECCE - Si parte, con il cantiere ancora aperto, con gli operai che vanno e che vengono, ma si parte.

Ecco il Lecce anti-Cittadella, quello maggiormente indiziato a scendere in campo dal 1° minuto contro i veneti nel debutto delle 21 del “Via del Mare”.

Un Lecce senza Tuia, acciaccato, con Di Francesco non al top ma che sarà della partita (sarà comunque staffetta con gli altri davanti, prima o dopo), con Samek ancora con due allenamenti, “troppo poco” parola di Baroni, e Bistrovic che rispetto all'ultimo undici di partenza, quello di Parma in amichevole, potrebbe avanzare al rango di titolare di partenza.

E così davanti a Falcone la linea a quattro con Gendrey, Blin “inventato” centrale difensivo per l'occasione, Dermaku e uno tra Gallo e Frabotta, ballottaggio che vedremo spesso quest'anno. Poi Hjulmand in regia con Helgason e Gonzalez ai lati (ci sentiamo di mettere ancora lo spagnolo davanti nel testa a testa con Bistrovic per questa maglia). In attacco Strefezza e Di Francesco ai lati di Ceesay.



Commenti

A LECCE PER OSARE. Ecco il Cittadella spregiudicato di Gorini
SKY-DAZN, "GUERRA" FINITA: con 5 Euro gli abbonati DAZN avranno un canale televisivo su SKY Q. Ecco come