News

FINALE INCANDESCENTE: MAJER, insulti alla madre di MEGGIORINI morta di tumore. L'ex Bari piange, si scatena la rissa

Ecco cosa è accaduto nel finale di questo intenso Lecce-Vicenza





LECCE - Finale di gara teso tra Lecce e Vicenza.

A due dalla fine dopo un fallo di Bjorkengren nella metà campo veneta i biancorossi vorrebbero riprendere subito il gioco per tentare un assalto finale. Fa il suo gioco (ostruzionistico) Majer che ritarda di qualche secondo la restituzione del pallone. A quel punto si avventa Meggiorini per togliere il pallone dalla disponibilità di Majer e lasciarlo ai compagni: vola qualche parola pesante, pesantissima dalla bocca dello sloveno che secondo le ricostruzioni dei calciatori del Vicenza in quel frangente avrebbe insultato la madre di Meggiorini.

Una uscita certamente non voluta ma estremamente infelice per il calciatore del Lecce che è andato a “pescare” proprio l'avversario che ha sofferto la perdita dell'amata mamma Roberta 5 anni fa, nel 2017, dopo un male incurabile e devastante.

Meggiorni, che ha chiuso in lacrime, è stato poi “vendicato” da De Maio, Proia e capitan Giacomelli che nel sottopassaggio hanno cercato il “contatto” con lo sloveno, per regolare i conti.



Commenti

Qui Lecce-Vicenza: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"
ALLA SOSTA IN TESTA AL CAMPIONATO! Il recupero dice Lecce, Vicenza battuto, ma che sofferenza! La cronaca