Nell'ONCOLOGICO è ENTRATO il CORONAVIRUS: isolati dodici positivi, blocco totale dei ricoveri

Mercoledì 3 Marzo 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Il coronavirus è entrato nel Polo Oncologico “Giovanni Paolo II” di Lecce.

Sono dodici i pazienti positivi ricoverati nella struttura predisposta alla cura di queste delicatissime patologie tumorali: un boom che ha costretto la Direzione Generale della ASL al blocco dei ricoveri ed all'isolamento dei malati, divisi in due gruppi, trasferiti in camere singole al “DEA” di Lecce, proprio accanto al Polo Oncologico.

La ASL ha fatto sapere che i dodici sono curati con supporti tecnologici e medici specialistici di primo livello, con sistemi di climatizzazione e di trattamento dell'aria che consente loro di approcciarsi al meglio alla positività al virus e eventualmente al subentro di eventuali complicazioni.