I PRECEDENTI: lo "Zini", una storia antica di sfide durissime. Il bilancio

Sabato 13 Febbraio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Non è mai facile per il Lecce il viaggio a Cremona.

In novant'anni di precedenti le due squadre si sono affrontate in Lombardia 18 volte dalla A alla C. 9 i successi grigiorossi, cinque i pareggi, quattro le vittorie del Lecce.

La prima è una di quelle scolpite nella leggenda e nella memoria dei tifosi. In realtà non si giocò a Cremona, ma allo stadio “Adriatico” di Pescara. Novanta minuti di “fuoco" in pieno luglio 1987, validi per la seconda giornata dello spareggio promozione per la Serie A (nel triangolare c'era anche il Cesena, poi promosso). Per il sorteggio della Lega Calcio era un Cremonese-Lecce, con i lombardi in casa, finale 1-4 dopo il vantaggio grigiorosso con le firme di Pasculli, Miceli, Panero e Nobile.

Poi altri due successi in B, sempre 0-1: il 29 maggio 1988 decise Moriero, il 27 ottobre 1996 Casale.

L'ultimo successo in ordine di tempo allo “Zini” è invece quello del 1° novembre 1998, 0-2 con le firme di Margiotta e Giannini.

L'ultimo confronto tra le due squadre è andato male per il Lecce, nel 2019 la “banda” di Liverani venne sconfitta 2-0 a Cremona.