Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CARICA MONTELLA: "Lecce da non sottovalutare, ma è l'ora di dare risposte"

Venerdì 29 Novembre 2019 | Marco Errico | Ospiti

FIRENZE - Vincenzo Montella non si fida del Lecce, ma si aspetta una grande reazione della sua Fiorentina dopo due battute d'arresto di fila. Ecco le parole dello storico "aeroplanino" alla vigilia di questa sfida.

Carichi - "Il Lecce è squadra che gioca bene e che ha fatto più punti in trasferta, ma anche noi giochiamo un bel calcio e vogliamo dare delle risposte. La squadra arriva da due pessime prestazioni, dobbiamo dircelo, ma ha voglia di reagire. Esattamente come me. Questo è il primo momento difficile stagionale, dobbiamo superarlo subito. Io sono carico, come i nostri calciatori".

Svolta - "E' il momento di darla, siamo giovani, sapevamo che potevamo andare incontro a alti e bassi. Ma ora servono risposte precise. La squadra è con me, ho un ottimo rapporto con tutti i ragazzi, siamo coesi, convinti, a Verona abbiamo perso per una condizione atletica minore dei nostri avversari. Con il Lecce però voglio vedere anche molto carattere".

Chiesa - "Federico è una settimana che non si allena, spero possa farlo presto. E' un calciatore di valore, ci serve. Pedro si sta allenando bene, è un talento, è pronto, sta capendo tante cose del calcio italiano allenamento dopo allenamento. Come per ogni brasiliano ha avuto bisogno di molti mesi di adattamento al calcio e alla vita italiana. Con il Lecce potrebbe toccare a lui".