Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PETRICCIONE, L'ESEMPIO DEL "LOCKDOWN" FATTO BENE: "mi sono allenato due mesi, i risultati si vedono"

Domenica 28 Giugno 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Sostituito per ragioni tattiche rivelatesi a posteriori del tutto infelici, tra i migliori in campo del primo tempo di Juventus-Lecce c'è certamente Jacopo Petriccione (FOTO SOPRA IN POSSESSO DEL PALLONE PROPRIO ALLO "STADIUM").

Dalle sue parole traspare l'ottimismo giusto per il Lecce per questo finale di stagione all'ultimo respiro. Eccole.

Dopo la Juventus, parla Petriccione - "Mi sono allenato bene per due mesi, si stanno vedendo i risultati. Posso dare molto, ancora di più. Siamo partiti fortissimo con la Juventus, è davvero un peccato: l'espulsione di Lucioni è stata un punto di svolta, dopo niente è stato facile anche se tutto il primo tempo abbiamo tenuto bene anche in dieci".