Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CORONAVIRUS. Diminuiscono i casi, ma l'OSPEDALE DI GALLIPOLI è una BOMBA DI CONTAGIO

Giovedì 26 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Lentamente diminuisce, l'incremento dei casi di coronavirus accertati in Puglia e nel Salento, nonostante l'aumento dei tamponi effettuati nell'arco della giornata.

Il totale dei contagiati accertati sale a 1093 (88 in più del dato precedente), 164 di questi in provincia di Lecce, solo 3 in più della rilevazione di martedì. I morti sono stati 4, uno in provincia di Lecce, un anziano a Leverano. In totale il computo dei decessi della Puglia è salito a 48.

A Gallipoli si è acceso un altro focolaio potenziale di diffusione del virus, perchè sono saliti a sette i contagiati tra medici e infermieri del reparto di Medicina del "Sacro Cuore di Gesù".

La situazione dell'ospedale gallipolino viene monitorata in tempo reale dal vertici della sanità pugliese.