Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Monopoli: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 17 Dicembre 2017 | Giovanni Mele | News

LECCE - Dopo appena due punti in tre partite (in una ha però riposato) il Lecce è decisamente chiamato ad imprimere una marcia nuova al suo cammino, ma anche ad iniziare l'operazione "Natale felice", con il doppio turno casalingo tra oggi con il Monopoli e prima di Natale con il Francavilla.

Un avversario "tosto" alla volta, con questo Lecce-Monopoli tutto da raccontare valido per la 19° e ultima giornata d'andata del girone C della serie C, che SoloLecce.it seguirà per voi in diretta minuto per minuto, aggiornamento dopo aggiornamento.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 16.30).

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Riccardi, Ciancio; Armellino, Arrigoni, Mancosu; Costa Ferreira; Caturano, Di Piazza. Allenatore Liverani.

Monopoli (3-5-2): Bifulco; Ricci, Ferrara, Bacchetti; Bei, Zampa, Scoppa, Sounas, Donnarumma; Souare, Genchi. Allenatore Tangorra.

Arbitro: Fiorini di Frosinone (Affatato-Rossi).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE COSTANTEMENTE LA PAGINA.

WEB CRONACA:

90' + 5' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-MONOPOLI 2-0.

90' + 3' - Minuti di recupero che scorrono senza sussulti.

90' - Assegnati cinque minuti di recupero.

86' - Doppio cambio nel Lecce: escono Caturano e Costa Ferreira per fare spazio a Megelaitis e Marino. Liverani passa alla difesa a cinque.

85' - Altro doppio cambio nel MonopolI: fuori Sounas e Bej, dentro Rota e Paolucci.

84' - Scatenato Torromino che sfiora ancora una volta il bersaglio con una conclusione da posizione defilata sulla destra, dopo un bel lancio lungo di Lepore che ha "pescato" il compagno da 70 metri. Tiro impreciso, a lato.

81' - Lecce che sembra aver preso fiducia, Torromino sfiora il 3-0 con una conclusione dal limite salvata sulla linea di porta da un difensore ospite.

80' - GOL LECCE! Caturano incorna debole ma preciso un cross perfetto di Costa Ferreira da destra. Pallone beffardo che si infila all'angolino alto di Bifulco, pur non essendo un tiro fortissimo. Lecce-Monopoli 2-0.

77' - Doppio cambio nel Monopoli, con Zampa e Bacchetti che lasciano il posto a Mavretic e Mercadante.

76' - Ammonito Arrigoni per aver interrotto una ripartenza biancoverde in mediana.

75' - Clamorosa occasione sciupata da Caturano, ben servito da Torromino, che "liscia" davanti a Bifulco. Un errore raro per un bomber come il campano, di solito "rapace" su questi palloni.

72' - Contropiede Lecce, con un altro filtrante di Costa Ferreira, ispiratissimo: Torromino è in fuorigioco, nulla di fatto.

71' - Ammonito Tsonev per aver interrotto una rapidissima ripartenza degli ospiti. Primo giallo dell'incontro.

68' - "Dormita" della difesa giallorossa, sugli sviluppi di una rimessa laterale in posizione avanzata per il Monopoli. Ci mette una toppa Cosenza, anticipando di netto Sounas, che si stava per mettere a tu per tu con Perucchini.

65' - Altra grande occasione per Caturano, servito da un assist perfetto di Costa Ferreira. Conclusione sul primo palo che Bifulco manda in angolo. Dalla bandierina nessun pericolo per la porta dei "gabbiani" biancoverdi.

64' - Ancora Monopoli: Lepore si perde Sounas, che va al traversone senza trovare maglie amiche nell'area di rigore del Lecce.

63' - Azione personale di Bei: conclusione potente dalla distanza, non troppo angolata, che Perucchini può bloccare.

62' - Problemi evidentemente seri per Di Piazza, che deve lasciare il campo: entra Torromino.

61' - Qualche problema fisico per Di Piazza, ora soccorso dallo staff medico giallorosso dopo un contrasto.

59' - Conclusione dalla distanza da posizione impossibile di Mancosu, eppure il pallone finisce di poco a lato.

57' - Entra Sarao per Souare, nel Monopoli: non cambia niente davanti.

56' - Doppio cambio nel Lecce: entra Di Matteo per Ciancio, ma anche Tsonev per Armellino.

55' - Pericolosissimo Genchi che sfrutta un traversone da destra e colpisce al volo con ottima scelta di tempo. Perucchini si oppone con un ottimo riflesso.

55' - Angolo per il Monopoli che non crea particolari apprensioni alla retroguardia giallorossa.

53' - Azione personale di Caturano che si chiude con una percussione centrale del bomber e un sinistro parato da Bifulco.

52' - Occasione interessante per gli ospiti: "velenoso" cross di Bei che "pesca" Souare, colpo di testa debole parato da Perucchini, ma che paura!

51' - Conclusione di Zampa dal limite, "murata" dal solito Cosenza.

47' - Monopoli che reclama un rigore per un fallo su Donnarumma, toccato duro in area di rigore dopo un contatto che all'arbitro è apparso regolare.

46' - Si riparte per il secondo tempo, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-MONOPOLI 1-0.

45' - Assegnato un minuto di recupero.

43' - Angolo per il Monopoli che produce un contropiede del Lecce, malamente sprecato da Di Piazza, che manca l'ultimo tocco prima di calciare, consegnando di fatto il pallone al portiere ospite.

42' - Battibecco tra Ricci e Cosenza, dopo un brutto fallo di Riccardi ai danni di Genchi: tutto regolare per l'arbitro.

38' - Genchi, il più attivo dei suoi, non sfrutta un traversone di Donnarumma dalla sinistra e un errore in chiusura di marcatura di Ciancio: la punta del Monopoli colpisce centrale di testa, facile la parata di Perucchini.

37' - Ci prova Caturano, con un sinistro che non centra la porta dall'interno dell'area. Pallone fuori.

36' - Tentativo dalla distanza di Mancosu, impreciso.

35' - Punizione dalla trequarti per il Lecce che tenta uno strano schema, che non riesce.

32' - Conclusione pericolosa di Zampa dalla distanza, di poco a lato alla destra del portiere. Sospiro di sollievo per Perucchini.

30' - Contropiede sprecato da Caturano che non inquadra la porta di testa su traversone perfetto di Mancosu dalla mancina giallorossa.

28' - Azione insistita sulla sinistra del fronte offensivo ospite, ma entrambi i traversoni sono respinti dalla difesa giallorossa.

26' - Il Monopoli prova a reagire con Genchi dalla distanza, ma il tiro è fuori misura.

23' - GOL LECCE! Sugli sviluppi di un angolo è Costa Ferreira a "disegnare" un assist perfetto per la testa di Cosenza che svetta più in alto di tutti e batte Bifulco. Lecce-Monopoli 1-0.

22' - Ciancio mette dentro un interessante pallone da sinistra, ma il cross non trova compagni nel mezzo.

21' - Di Piazza, dalla distanza, ma il tiro è velleitario.

19' - Angolo per il Monopoli: Ferrara sfrutta un'uscita a vuoto di Perucchini per colpire di testa, ma il pallone termina fuori.

16' - Clamorosa palla gol per il Lecce, sugli sviluppi di un calcio di punizione e di un traversone da destra di Arrigoni: Mancosu colpisce di testa indisturbato ma sciupa, alzando sulla traversa.

15' - Altra punizione dalla trequarti per i giallorossi, per un fallo su Lepore. Nulla di fatto.

13' - Caturano recupera un pallone al limite dell'area e serve Di Piazza che prova a piazzare il pallone verso la porta avversaria, ma ne viene fuori un tiro altissimo, da dimenticare. Grande opportunità sprecata per i giallorossi.

12' - Dalla bandierina nessuno sviluppo per il calcio d'angolo precedentemente conquistato dagli ospiti.

11' - Monopoli sempre pericoloso: Genchi costringe Perucchini agli straordinari con una deviazione in angolo.

10' - Si fa vivo il Monopoli: cross di Bei, facile parata del portiere giallorosso in uscita.

8' - Caturano guadagna una punizione dalla trequarti dopo un ottimo lavoro di difesa del pallone. Il cross dalla destra è di Lepore, ma è troppo vicino alla porta di Bifulco, che para.

6' - Angolo che non ha sortito nessun effetto favorevole al Lecce.

5' - Caturano subisce un fallo. Arrigoni prova il servizio per un compagno in area, ma il suo traversone viene deviato in angolo prima di raggiungere una eventuale maglia giallorossa in mezzo.

1' - Liverani conferma le nostre indiscrezioni: in mezzo torna Riccardi con Cosenza, davanti c'è Caturano con Di Piazza, mentre anche Costa Ferreira si riprende un posto da titolare. Il sacrificato è Tsonev che viene da una settimana a mezzo servizio con pochissimi allenamenti completi. Ancora in panchina Di Matteo.