Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le voci dallo spogliatoio. PALOMBI e CALDERONI: "ora dateci il Cosenza, vogliamo sognare"

Lunedì 1 Aprile 2019 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - A fine gara, al termine di Lecce-Pescara, abbiamo sentito le emozioni e le dichiarazioni di Marco Calderoni e Simone Palombi.

Parla Palombi - "Sono molto contento di aver ritrovato il terreno di gioco dopo un mese fermo. Ho passato un brutto periodo, difficile stare fuori. Oggi avevo grande voglia di dare una mano, peccato per l'occasione sprecata, dovevo essere più lucido sul da farsi, ho scelto il pallonetto ed è uscito male, neanche la fortuna mi ha aiutato (FOTO SOPRA). Pensiamo alla prossima con il Cosenza. E' un piacere vederci giocare, il mister ha grandi idee di calcio, ci auguriamo di regalare a questa gente un trionfo straordinario".

Parla Calderoni - "Partita perfetta, lo dimostra il risultato. Con l'Ascoli abbiamo preso consapevolezza sui nostri mezzi straordinari, con il Pescara abbiamo giocato anche in sicurezza reduci da quella esperienza. Stiamo bene fisicamente, si vede: questa condizione fisica la creiamo giorno per giorno con allenamenti durissimi, fatti a mille all'ora. Il mister ci tiene molto, i risultati si vedono. Ora pensiamo al Cosenza: hanno attaccanti molto forti, sarà una gara dura".