Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Richiamo della preparazione? Stop agli allenamenti? RIUNIONE IN SOCIETA': dirigenza e staff tecnico decidono

Martedì 10 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | News

ACAYA - Riprenderà nel pomeriggio dopo un giorno di riposo, la preparazione del Lecce che è tutta un calendario in corso di definizione.

Nel primissimo pomeriggio, infatti, società e staff tecnico si riuniranno prima per definire quale linea adottare per il lavoro nelle prossime tre settimane senza calcio. E' probabile che il Lecce valuti un richiamo della preparazione per arrivare al top nel finale di stagione, con qualche allenamento molto più intenso nei prossimi giorni, a scalare e diminuire di intensità verso la ripresa agonistica (tutta da definire, al momento non esiste una data e un orario per Lecce-Milan).

Non sembra essere valutata al momento, invece, l'opzione che vorrebbe uno stop agli allenamenti per l'emergenza coronavirus. Con tutte le prescrizioni del caso l'intenzione del Lecce è quella di andare avanti, prepararsi al meglio per una eventuale ripartenza del campionato.

Come detto la ripresa è fissata nel pomeriggio all'Acaya Golf Club, a porte chiuse. Saranno da verificare le condizioni di Falco, Dell'Orco, Deiola e Rossettini, tutti e quattro gli acciaccati delle ultime sedute della settimana che ci siamo messi alle spalle (domenica l'allenamento è stato abbastanza "leggero", lasciando inalterato il quadro degli indisponibili).

Per Falco si preannuncia una nuova settimana di lavoro personalizzato in vista del rientro a questo punto ipotizzabile per la ripartenza del campionato (se ripartirà...), mentre Deiola e Rossettini sono alle prese con un affaticamento muscolare e Dell'Orco è bloccato da una lombalgia.