Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CORONAVIRUS in Italia: il Consiglio dei Ministri dichiara lo stato d'emergenza

Venerdì 31 Gennaio 2020 | Marco Errico | Cronaca

ROMA - Il Consiglio dei Ministri presieduto dal Presidente Giuseppe Conte ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale per sei mesi per fronteggiare l'avanzata del coronavirus nel nostro Paese.

Il Consiglio dei Ministri ha stanziato 5 milioni di Euro subito per fronteggiare le prime emergenze, ha chiuso il traffico aereo dell'Italia da e per la Cina, dopo aver consentito l'atterraggio alla "Malpensa" di due voli Air China in arrivo da Pechino e Shangai e un altro volo della Cathay Pacific, tutti e tre programmati prima del blocco e dunque oramai in volo.

La decisione è arrivata dopo che è stata dichiarata ufficialmente positiva al virus una coppia di turisti cinesi, ora ricoverata all'ospedale Spallanzani di Roma. I due erano atterrati a Milano il 23 gennaio, avevano fatto una tappa intermedia a Parma e quattro giorni addietro erano arrivati nella Capitale.

Con loro altre 18 persone sono sotto osservazione perchè facevano parte dello stesso gruppo turistico in vacanza a Roma.