Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

+++ STICCHI DAMIANI: "che spettacolo i ragazzi e il pubblico. Ora tutti allo stadio" +++

Lunedì 18 Marzo 2019 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - A poche ore da Crotone-Lecce e con il recupero di campionato Lecce-Ascoli che potrebbe "lanciare" le ambizioni dei giallorossi, abbiamo intervistato il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani.

Punto a Crotone - "Punto meritato su un campo difficilissimo contro una squadra in fiducia, con un grande organico e che si ritrova a lottare per la salvezza. Un avversario che in casa non concede niente e che nelle ultime due partite non aveva subito gol. Noi siamo riusciti a fare una grande partita, imponendo il nostro modo di giocare".

Finale intenso - "Ho visto i ragazzi stremati, hanno lottato e cercato la vittoria, ribattuto colpo su colpo, spinti da un pubblico eccezionale. Quel nostro spicchio è stato fondamentale, come in ogni occasione in cui la tifoseria ha potuto seguirci. E' stato un grande spettacolo, due squadre e due tifoserie che hanno ribattuto colpo su colpo, lottato su tutti i palloni, incitato le loro squadre. Bella serata di calcio, peccato per non aver vinto a pochi minuti dal traguardo, ma dopo il problema fisico a Petriccione che stava giocando benissimo la squadra si è abbassata come è naturale che sia nel finale in un campo simile in cui chi si deve salvare attacca in maniera costante".

Ascoli - "Testa all'Ascoli, anche se ci saranno da recuperare tantissime energie perchè a Crotone davvero abbiamo speso una infinità di forze. La società sente il momento della stagione, ha preso un charter per volare già ieri notte dopo la partita e allenarsi subito da oggi tranquillamente senza spostamenti in pullman che stancano molto. Sabato conto sulla nostra gente, sulla risposta che ci daranno i tifosi per vincere questa partita importantissima sul nostro cammino".