Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Scatta la clausola: MARINO, c'è il rinnovo. DI PIAZZA, NO SECCO alla Ternana

Martedì 29 Maggio 2018 | La Redazione | News

LECCE - Squadre in fila per gli attaccanti del Lecce.

E se su Caturano e Saraniti ci sono Pisa e Catanzaro, decise a programmare una stagione da assolute protagoniste nei rispettivi gironi della prossima Serie C, in queste ore avanzano anche le "sirene" della Ternana per il re dei bomber del Lecce, Di Piazza.

Per l'attaccante di Partinico il Lecce deve solo ufficializzare a titolo puramente burocratico il riscatto della proprietà dal Foggia, fissato per una cifra attorno ai 70mila Euro. Tutto fatto, c'è la volontà della società, l'abbiamo detto nelle settimane scorse in anteprima, c'è anche la voglia del calciatore di misurarsi su contesti e platee del tutto alla portata delle sue caratteristiche. Anche questa offerta dall'Umbria, dunque, sarà rispedita al mittente: Di Piazza non riparte dalla C.

Intanto si è auto-rinnovato, il contratto di Antonio Marino, 31 presenze e una rete in questa stagione giallorossa. Il difensore centrale aveva firmato un accordo con il Lecce che tra le clausole riservava il rinnovo automatico in favore del calciatore che in questo modo è tutto giallorosso sino al giugno 2019.