Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

+++ ULTIM'ORA. Il calcio italiano piange RINALDI, stroncato a 19 anni da un aneurisma +++

Lunedì 11 Maggio 2020 | Cosimo Carulli | News

CARATE BRIANZA - Il calcio italiano piange Andrea Rinaldi, il 19enne difensore centrale prodotto del vivaio dell'Atalanta in prestito al Legnano (Serie D) che nei giorni scorsi allenandosi in casa è stato colpito da un drammatico e gravissimo aneurisma cerebrale.

Il ragazzo era ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Varese, dove era arrivato in condizioni disperate dopo i primi soccorsi dei genitori e la corsa in ambulanza.

Rinaldi aveva da poco iniziato una seduta di allenamento casalingo, in giardino, per tenersi in forma in vista della eventuale ripresa agonistica, quando si è accasciato senza più riprendersi.

Nella sua giovanissima carriera l'Atalanta l'aveva sempre ceduto in prestito, all'Imolese, al Mezzolara, al Legnano, conservando la proprietà di quel che considerava un difensore di buone prospettive.