Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Torromino non ha rescisso, Pacilli in stand-by. LA SOCIETA' A SOLOLECCE.IT: "c'è una valutazione in corso, nulla di ufficiale"

Mercoledì 11 Aprile 2018 | La Redazione | News

LECCE - Come sempre abbiamo atteso fonti ufficiali e circostanziate, per non alimentare facili aspettative immediate di un'intera tifoseria in un momento così delicato.

Si era diffusa in serata, infatti, la voce per cui Giuseppe Torromino avrebbe rescisso il suo contratto che lo lega al Lecce sino al termine della prossima stagione in virtù di un peggioramento delle sue condizioni fisiche (è affetto da una fastidiosa tendinite), peggioramento che stando a queste fonti lo metterebbe fuori causa sino a fine campionato. Al suo posto in rosa, sempre per queste voci date per ufficiali, sarebbe stato reintegrato tra gli over a disposizione Mario Pacilli.

La nostra redazione ha immediatamente attivato il suo filo diretto con la società giallorossa: dai massimi vertici societari arriva la certezza che l'operazione non è conclusa e non è stato rescisso nessun contratto, ma che una soluzione è all'esame, allo studio, oggetto di valutazione. La società sostanzialmente sta pensando a questa soluzione, ma ci arriverà, eventualmente, solo quando avrà certezze sulle condizioni di Torromino. E' possibile che ciò accada anche domani, dopo ulteriori approfondimenti sanitari, così come è possibile che avvenga durante la settimana della sosta o che non avvenga per nulla. E' una ipotesi "oggetto di valutazione", come riportano tre dei massimi dirigenti del Lecce.

Di certo non c'è nulla di "ufficiale", parola che buona prassi giornalistica (questa sconosciuta) si utilizza laddove le fonti ufficiali (appunto) riferiscono la conclusione a firme avvenute di una qualunque operazione. Cosa che allo stato attuale non è affatto accaduta.