Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BILANCIO MERCATO: ecco il quadro della B, chi è più forte adesso? I vostri commenti

Lunedì 4 Febbraio 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Alla fine non è successo niente o quasi, comunque nulla di trascendentale.

Oltre 60 operazioni di mercato in Serie B, ma tutte in tono minore, senza grandissimi colpi. Per questo abbiamo provato a fare una sintesi, un giro d'orizzonti, scegliendo le operazioni migliori delle 18 di B, Lecce escluso (DEL BILANCIO DI MERCATO DEL LECCE PARLIAMO A PARTE, CLICCA QUI).

In testa - Nella parte alta della cadetteria il Brescia è stato il più attivo delle dirette concorrenti. Cellino ha tirato fuori un milione di Euro per arrivare a Martella e Rodriguez (si tratta dell'ex Cesena e Chievo Verona, lo spagnolo Alejandro). Il Verona sistema la fascia mancina con Vitale, la Salernitana è andata su Lopez, ex Lecce e Ternana, e punta tutto sull'esperienza di Calaiò in attacco (37 anni). Il Benevento, sfumato Di Carmine, ha preso Crisetig e Caldirola.

Le altre - Il Perugia ha "pescato" tra gli svincolati per la difesa, preso l'ex Roma Rosi. Attivissimo il DS Trinchera, a Cosenza ecco Sciaudone e Litteri. Il Foggia ha provato a sistemare i problemi difensivi con il portiere Leali e il difensore Bilong.