Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Napoli: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 22 Settembre 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Il primo vero esame con davanti una "grande", e che avversario, il Napoli di Ancelotti che insegue il ruolo di anti-Juve.

Buon pomeriggio dallo stadio "Via del Mare" che torna ad ospitare una big del calcio italiano a sette anni di distanza dall'ultima Serie A del Lecce. E' Lecce-Napoli, valida per la quarta giornata del massimo campionato.

SoloLecce.it come sempre seguirà in diretta in tempo reale questi novanta minuti intensi, "bollenti" e non solo per la temperatura ancora estiva.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Farias, Falco. Allenatore Liverani.

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Ruiz, Zielinski, Elmas, Insigne; Milik, Llorente. Allenatore Ancelotti.

Arbitro: Piccinini di Forlì (Galetto-Baccini, IV Ufficiale Baroni, VAR Pasqua, AVAR Cecconi).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-NAPOLI 1-4.

90' + 2' - Lapadula, tentativo sul fondo.

90' + 1' - Cerca gloria Zielinski che conclude sugli sviluppi dell'angolo. Fuori.

90' - Napoli che conclude in avanti, guadagnandosi un angolo.

89' - Ci saranno quattro minuti di recupero, pura accademia per il Napoli.

86' - Dentro Luperto, applaudito dal pubblico leccese: fuori Llorente.

84' - Angolo Lecce: Tabanelli conclude, Maksimovic si oppone con una deviazione provvidenziale. Dalla bandierina Lecce vicinissimo ad accorciare ancora: palo di Tabanelli che conclude al volo con il mancino ma trova il legno.

83' - Anche il VAR certifica la posizione regolare di Llorente sugli sviluppi della conclusione di Insigne: non è fuorigioco.

82' - GOL NAPOLI! Ancora Llorente si fa trovare pronto a correggere in porta una corta respinta di Gabriel sul tiro di Insigne, nato dall'ennesima iniziativa offensiva di Ghoulam, praticamente ala aggiunta di questo Napoli. Lecce-Napoli 1-4.

80' - Altro tentativo del Napoli, con una bordata dalla distanza di Zielinski, "murata" da un compagno di squadra. Sugli sviluppi Gabriel blocca un tentativo debole di Llorente.

78' - Cross di Benzar dalla destra, ci arriva prima di tutti Ospina.

77' - Tentativo di Insigne, cross al centro, Callejon non ci arriva.

75' - Fuori anche Elmas, dentro Callejon.

73' - Cambio nel Napoli, è il primo operato da Ancelotti. Dentro Lozano, fuori Milik.

72' - Angolo cervellotico battuto dal Lecce che butta via un'azione offensiva potenziale.

71' - Benzar si procura un angolo.

70' - Ci prova Farias, ad "accendere" Lapadula di testa, che non inquadra la porta.

69' - Cambio ancora nel Lecce: dentro Benzar, più di spinta sulla corsia destra. Fuori Rispoli.

67' - Botta "velenosa" di Ghoulam dalla sua zona, Rossettini chiude in angolo. Dalla bandierina tentativo senza esito per il Napoli.

64' - Cambio nel Lecce: fuori Falco, dentro Lapadula, Liverani prova a dare densità negli ultimi sedici metri.

63' - Tabanelli si procura un angolo, ma dalla bandierina non arrivano pericoli per il Napoli.

62' - Lecce che ora ci crede: Rispoli dalla destra, cross per Farias che aggancia male, forse anche aggiustandosi il pallone con un braccio, poi l'azione sfuma.

61' - GOL LECCE! Mancosu dal dischetto batte Ospina con una conclusione alla Pasculli, per gli amanti del calcio romantico: rigore-brivido, alto nell'angolo destro, alla sinistra del portiere. Lecce-Napoli 1-3.

59' - Rigore per il Lecce: atterrato Farias da Ospina che prima aveva evitato il peggio su conclusione di Majer a botta sicura, per abbandonare i pali e franare sulla punta sudamericana del Lecce. Si consulta l'arbitro con il VAR per convalidare la sua decisione.

56' - Angolo Lecce: situazione pericolosa nel mezzo, non ci arrivano di testa i "lunghi" giallorossi, poi Rispoli prende un fallo da Ruiz. Boato del "Via del Mare" che vorrebbe il secondo giallo in pochi istanti.

53' - GOL NAPOLI! Ruiz, che sinistro-gioiello: avanza su servizio di Insigne e arriva al tiro indisturbato, poi fa qualche gesto di troppo alla Curva Nord e si prende un giallo. Lecce-Napoli 0-3.

52' - Lecce in avanti che sfiora il gol che riaprirebbe la gara: punizione di Falco per il centro, Lucioni più in alto di tutti, di testa alto di un soffio. Lecce vicinissimo al bersaglio.

51' - Lecce che ci prova: Petriccione nel mezzo, c'è Rispoli che aggancia ma conclude con poca coordinazione.

50' - E' arrivato il dato degli spettatori presenti al "Via del Mare": sono 2887 i paganti che si uniscono ai 18757 abbonati. Siamo in 21644 per questo Lecce-Napoli.

49' - Ammonito Tabanelli, per proteste.

48' - Angolo battuto da Ghulam che cerca e trova Maksimovic, sponda per un compagno, senza esito.

47' - Napoli che riprende da dove aveva lasciato il discorso nel primo tempo: è angolo su una chiusura difensiva di Calderoni. Iniziativa di Ruiz.

46' - Si riparte con Petriccione per Tachtsidis, primo cambio di Liverani.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-NAPOLI 0-2.

45' - Punizione sulla trequarti mancina del Lecce che chiude in avanti. Ci arriva Ospina che si avventa in presa. Ci aveva provato Falco con il mancino a mettere nel mezzo per le torri giallorosse.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, davvero una scelta inspiegabile: il gioco è stato fermo in occasione del doppio rigore almeno per quattro minuti.

43' - Ammonito Elmas per un fallo sulla trequarti difensiva del Lecce.

39' - GOL NAPOLI! Questa volta Insigne non fallisce, Gabriel non ci arriva, ma il "Via del Mare" è un inferno. Contestatissima la decisione dell'arbitro. Lecce-Napoli 0-2.

37' - Rigore parato da Gabriel, su conclusione di Insigne, ma che si deve ripetere: ammonito anche Gabriel per essersi mosso in anticipo in occasione del tiro dal dischetto.

36' - E' rigore per il Napoli: l'arbitro ha scelto di punire il tocco di mano scomposto di Tachtsidis, ammonito.

35' - Altro angolo Napoli, con un tocco di mano in area giallorossa che merita il VAR. Gioco fermo: non si può battere l'angolo in attesa della valutazione al video dell'arbitro.

31' - Giallorossi ancora sotto l'assedio del Napoli e che faticano a venirne fuori. Milik ci prova dal limite, conclusione debole tra le braccia di Gabriel.

30' - Cross basso di Malcuit per le punte, Llorente non ci arriva. E' sempre Napoli.

28' - GOL NAPOLI! Llorente sfrutta un buco centrale della difesa del Lecce, scatta sul filo del fuorigioco, in posizione regolare anche per il VAR e su Gabriel in uscita fredda il portiere giallorosso. Zielinski aveva ispirato Milik al tiro, sporcato da Rossettini. Pallone che si trasforma in un assist per Llorente che è freddo sotto porta. Lecce-Napoli 0-1.

27' - Lecce che deve rinculare in difesa: Rossettini salva tutto su Llorente. Altra iniziativa di Ghoulam in proiezione offensiva.

25' - Mancosu prova la verticalizzazione su Farias, senza esito.

23' - Destro di Insigne che scalda i guantoni di Gabriel, alla prima parata in angolo. Dalla bandierina mischia furibonda in area del Lecce, c'è un tiro da pochi passi, Gabriel "miracoleggia" con la mano di richiamo su Insigne, poi Ruiz manca clamorosamente il controllo sulla respinta corta. Napoli vicinissimo al vantaggio.

22' - Ammonito Ghoulam per un fallo su Falco in una ripartenza targata Lecce.

21' - Angolo senza esito per il Napoli: tiene bene la difesa del Lecce.

19' - Majer è una furia, strappa un pallone a Koulibaly, c'è Mancosu che accompagna bene, sinistro del capitano giallorosso che finisce sul fondo, di poco, strappando in gola l'urlo del "Via del Mare". Occasione Lecce.

17' - Insigne dialoga con Ruiz, riceve, cross insidioso che attraversa tutta l'area piccola senza che Llorente e Milik riescano ad appoggiare in porta.

14' - Farias riceve sempre spostato a sinistra, stop sontuoso, si accentra e tira: pallone sul fondo di poco ma accompagnato da Ospina che era vigile in zona.

12' - Angolo Napoli, senza esito: soluzione ficcante nel mezzo, ma il Lecce evita il peggio. Il tiro dalla bandierina era nato sugli sviluppi di una conclusione di Milik deviata da Rossettini in chiusura difensiva.

11' - Si sgancia Farias in posizione di ala sinistra, ma c'è fallo del brasiliano del Lecce sul suo marcatore, Malcuit. Nulla di fatto.

10' - Tabanelli, spinge profondo, cross rapido su Farias al centro. Deviazione di testa provvidenziale della difesa azzurra.

8' - Ci prova Insigne, senza pretese dalla distanza. Soluzione altissima.

6' - Sempre Ghoulam, cross per Llorente che sfiora soltanto. Pallone che si spegne a lato, controllato dalla difesa giallorossa prima della fuoriuscita dal terreno di gioco.

5' - Ghoulam, spinge lui, si accentra e prova l'imbucata per Ruiz in proiezione offensiva. Pallone fuori misura, non arriva dalle parti del talentuoso centrocampista napoletano.

3' - Lecce che c'è: Mancosu-Koulibaly, primo duello. Lo vince il difensore centrale di Ancelotti.

2' - Giornata estremamente soleggiata, clima mitigato dal venticello che arieggia il "Via del Mare", altrimenti sarebbe estate inoltrata. Napoli subito in avanti con un paio di cross a scavalcare il centrocampo. Sul primo Rispoli si perde l'avversario, ma il Napoli non trova l'ultimo passaggio per liberare maglie azzurre al tiro.

1' - Liverani sceglie di affidarsi agli stessi undici di partenza di Torino: non c'è un vero e proprio attaccante centrale, con Farias e Falco (assistiti da Mancosu) che potranno svariare senza dare punti di riferimento. Questa la lettura di Liverani che di fronte trova un "maestro" della panchina, Ancelotti, che punta su Llorente dal primo minuto accanto a Milik, con Mertens in panchina. A centrocampo c'è Ruiz e non Callejon: rifiata anche lui dalle fatiche di Champions League.