LA "PRIMAVERA" TORNA A CORRERE: la situazione, il nuovo calendario. Anche i giovani cambiano date

Lunedì 19 Aprile 2021 | Marco Errico | Settore Giovanile

CAVALLINO - La “Primavera” si è rimessa a correre.

Secondo sorriso di fila in campionato per i giallorossi che dopo aver battuto il Pisa sfruttano un altro turno casalingo e battono 2-0 il Cosenza con una rete per tempo di Mancarella e Lemmens.

Con questi tre punti i ragazzi di Grieco restano al passo della capolista Pescara con 34 punti ma con tre giornate in più giocate rispetto agli abruzzesi. Più importante dunque guardarsi alle spalle, a quota 28 la terza in classifica è l'Entella, a -6 dai giallorossi.

Grieco con il Cosenza ha mandato in campo questa formazione (in ordine di numerazione classica delle maglie, con tra parentesi i calciatori subentrati a gara in corso, FOTO SOTTO PRIMA DEL FISCHIO D'INIZIO DELLA GARA CON I CALABRESI): Borbei, Lemmens, Mancarella (dal 40' s.t. Pascalau), Maselli, Ciucci, Monterisi, Macrì, Vulturar, Burnete (dal 38' s.t. Back), Berg (dal 25' s.t. Secansky), Trezza.

Intanto anche il campionato “Primavera” rimodula il suo calendario, con date nuove stabilite dalla Lega Calcio che intende recuperare prima delle ultimissime giornate tutte le gare da recuperare accumulate in questa stagione zoppicante a causa dell'emergenza sanitaria legata al diffondersi del contagio dal coronavirus (anche il Lecce deve recuperare un turno, la trasferta di Napoli).

Cambiano le date di Crotone-Lecce, spostata al 22 maggio, e della super-sfida Lecce-Pescara del 29 maggio.

Definite anche le date dei play off: SemiFinale in gara unica il 5 giugno, Finale in gara unica il 12 giugno.

Nel prossimo turno, intanto, il Lecce renderà visita alla Reggina sabato 24 aprile.