Ospiti

"POLVERIERA" PORDENONE: il Presidente mette fuori rosa CICIRETTI, problemi in difesa contro il Lecce

Il pacchetto arretrato dei "ramarri" dovrà privarsi dello squalificato Falasco





PORDENONE - Mentre il vulcanico patron Lovisa ha messo personalmente fuori rosa il fantasioso Ciciretti non è tempo di altre buone notizie in casa Pordenone.

Con i giallorossi a Santo Stefano (se si giocherà…) problemi in difesa per il tecnico Tedino che dovrà fare a meno di Falasco, squalificato dal Giudice Sportivo.

I “ramarri”, intanto, nonostante la situazione di incertezza legata alle positività al coronavirus nel gruppo squadra del Lecce, continuano ad allenarsi in vista dell'impegno delle 15 di domenica al “Teghil” di Lignano Sabbiadoro.



Commenti

FURIA CIECA: violenza alla ex, la sperona con l'auto, la costringe a scendere, la picchia e la rapina. ARRESTATO
LO MONACO CI AVEVA AUGURATO IL PEGGIO, noi siamo di un altro livello: che dolore vedere fallire il CATANIA