News

ANTEPRIMA UFFICIALITA'. Lecce messo all'angolo dal "gioco" dei procuratori. TUTTI I SEGRETI DELLA TRATTATIVA CODA

L'attaccante del Lecce verso il Genoa: è tutto fatto, manca solo l'ufficialità





LECCE - Manca soltanto l'ufficialità, ma possiamo spingerci noi di SoloLecce.it a dare per certo il passaggio di Massimo Coda al Genoa. Non ci sono spiragli per un passo indietro nella trattativa, nella mattinata è arrivato il via libera del Lecce. Vi raccontiamo tutti i retroscena.

Ancora una volta questo calcio “malato” gira alla rovescia, comandano, battono e distribuiscono le carte i procuratori. Ma partiamo dalla situazione di partenza.

Coda a Lecce avrebbe guadagnato per i prossimi due anni di contratto 750mila Euro netti all'anno, un totale di 1,5 milioni di Euro. E amen.

Il suo entourage ha “strappato” al Genoa tre anni di contratto a queste cifre: 800mila Euro al primo anno, 900mila Euro al secondo anno, 900mila Euro al terzo anno. Totale 2 milioni e 600mila Euro. Nei tre anni poi bonus aggiuntivi, udite udite aggiuntivi, per reti fatte e risultati di squadra (eventuale ritorno in A). Praticamente sin da giugno prossimo l'attaccante di Cava de' Tirreni potrebbe concludere la stagione con in banca un milione di Euro totali (ipotesi: buon numero di gol e Genoa promosso subito).

Impossibile per Coda dire di no con in tasca la sua carta d'identità, stiamo parlando di un 20% in più base l'anno netto da guadagnare. Pazienza se sarà ancora Serie B per il giocatore che avrebbe voluto misurarsi con il calcio dei “grandi”. Non è detto che non lo faccia con la maglia genoana, tra due anni in A.

Messo alle strette a cose fatte il Lecce ha già dato il via libera alla chiusura della trattativa: Coda, acquistato a parametro zero, sarà ceduto al Genoa come detto in apertura per una cifra vicina ai due milioni di Euro. Il Lecce ha detto “no” ad ogni eventuale contropartita tecnica tra i numerosi esuberi della rosa del Genoa.



Commenti

LE CIFRE, IL CONTRATTO: terremoto Lecce, CODA E' A UN PASSO DAL GENOA
LOTTA SALVEZZA. E' ufficiale: l'Empoli si prende DESTRO. Contratto annuale