Ripresa la preparazione: FALCO E' SEMPRE FERMO, assenti i nazionali. BJORKENGREN rifiuta la Nazionale per allenarsi

Martedì 6 Ottobre 2020 | Cosimo Carulli | Allenamento

ACAYA - Dopo due giorni di riposo concessi dal tecnico Corini è tornato ad allenarsi il Lecce, che nel pomeriggio ha tenuto un allenamento all'Acaya Golf Club.

Con la Serie B ferma per il primo fine settimana di sosta i giallorossi avranno modo di affinare la conoscenza soprattutto con i nuovi arrivati. Il prossimo impegno ufficiale è in trasferta al "Rigamonti" a Brescia venerdì 16 ottobre alle 21 nell'anticipo della 3' del campionato cadetto.

Erano assenti Adjapong, Listkowski, Dubickas e Dermaku che hanno risposto alle chiamate delle rispettive nazionali (tutti nelle nazionali giovanili, Dermaku nella Nazionale maggiore albanese).

Assente anche Rodriguez Delgado, fermato in Spagna dal coronavirus.

Primo allenamento con il gruppo, invece, per lo svedese Bjorkengren che ha invece chiesto ed ottenuto dalla sua Federazione di non rispondere alla chiamata dell'Under 21 della Svezia per allenarsi più giorni con Corini e conoscere i nuovi compagni.

Si sono allenati in differenziato ancora Falco, Felici, Paganini, out ad Ascoli, ma anche Coda.

Domani doppia seduta di allenamento, a porte chiuse, sempre ad Acaya.