Ospiti

Qui SPAL. LA FORMAZIONE E' UN REBUS, le assenze sono tante. Davanti occhio a Vido

Le assenze condizionano non poco le scelte di Venturato: ecco il probabile schieramento





FERRARA - E' un terno al lotto cercare di imbroccare l'undici di partenza di una SPAL ridotta ai minimi termini da squalifiche, infortuni e una ondata di sintomi influenzali che non lascia ben sperare ma che giustamente la società estense ha preferito contenere lasciando fuori 4 elementi dell'ultimissima ora, anche di un certo “peso” come Meccariello e Capradossi che avrebbero giocato certamente titolari, guidando la difesa.

Davanti ad Alfonso il tecnico Venturato dovrebbe proporre la difesa a quattro con Almici, Vicari, Peda e uno tra Celia e Tripaldelli sulla mancina. In mezzo Zanellato, Esposito e Pinato, con Da Riva che contende una maglia. Poi l'ex Mancosu alle spalle del tandem d'attacco, compsto da due tra Vido, Colombo e l'ivoriano Latte Lath.



Commenti

I PRECEDENTI: quella SPAL di "traverso" al pranzo della Serie A. LECCE, CAMBIA LA STORIA!
I DUBBI, I BALLOTTAGGI, LE SCELTE: ecco il Lecce chiamato allo sforzo decisivo