News

IL LECCE DEGLI "ESAMI": con il Parma per vedere a che punto è il progetto. LE SCELTE, I DUBBI

La probabile formazione dei giallorossi che domenica pomeriggio sfideranno i ducali, super-favoriti a inizio stagione





LECCE - Al primo esame “vero”, pesantissimo, dello stato dei lavori del cantiere Lecce. Domenica alle 14 scopriremo chi siamo, quanto valiamo ora, dove stiamo in questo percorso, dove possiamo arrivare nel breve, nel medio e nel medio-lungo periodo…

Baroni ha praticamente recuperato Gabriel, anche se non ancora pienamente. Per questo allo stato attuale, mentre scriviamo, ci affidiamo ancora a Bleve in porta, con Lucioni e uno tra Dermaku e Meccariello centrale (Tuia è ancora in differenziato). Sulle corsie dubbio tra Calabresi e Gendrey a destra, rientro di Barreca sulla mancina dal 1° minuto, anche perchè l'ex Torino ha rifiatato con il Cosenza nei tre impegni ravvicinati alle spalle. In mezzo Majer e Hjulmand sono certi, una maglia se la gioca meritatamente Bjorkengren, apparso in gran spolvero con i calabresi, anche per tempi di inserimento, movimenti senza palla. Diversamente rientro tra i titolari per Gargiulo, più fisico e più agonistico, caratteristiche comunque molto utili per fronteggiare un Parma così ricco di talento dal centrocampo in poi. Davanti Strefezza (che stringe i denti) e Di Mariano ai lati di bomber Coda.



Commenti

ECCO IL PARMA DELLE "STELLE": le scelte, la formazione programmata per "uccidere" il campionato
La mamma non è in casa, il PATRIGNO VIOLENTA le figlie di 8 e 4 anni. CONDANNATO