+++ Su SoloLecce.it +++ CALDERONI e FALCO: le condizioni, i tempi. GUAIO LECCE

Lunedì 13 Luglio 2020 | Cosimo Carulli | Allenamento

ACAYA - Sono stati Calderoni e Falco, gli osservati speciali nel Lecce che questa mattina ha già ripreso la preparazione all'Acaya Golf Club in vista della gara casalinga di mercoledì con la Fiorentina al "Via del Mare" (calcio d'inizio alle 21.45, a porte chiuse).

L'esterno sinistro e il fantasista sono usciti anzitempo dalla sfida della "Sardegna Arena" di ieri a Cagliari.

Preoccupano soprattutto le condizioni di Calderoni che lamenta un problema muscolare alla coscia sinistra che richiederà degli esami strumentali. Rischia di saltare Fiorentina in casa e Genoa fuori.

Sembra meno grave del previsto il problema che ha interessato il fantasista Falco, uscito dolorante al ginocchio sinistro. Per un primo esame dello staff sanitario del Lecce si tratta di una forte contusione, precauzionalmente il talento di Pulsano potrebbe lavorare domani in differenziato per poi andare al massimo in panchina con la Fiorentina. Si lavora a un pieno recupero in ottica "Marassi", per Genoa-Lecce.

Sempre assente all'allenamento Rossettini, ancora convalescente, hanno lavorato in differenziato Meccariello e Lapadula, fuori uso anche con la Fiorentina.

I calciatori impegnati nei novanta minuti di Cagliari hanno svolto un lavoro leggero, di "scarico", allenamento regolare anche con parte tattica per gli altri.

Domani alle 19.30 è già rifinitura allo stadio, come sempre in questa fase di campionato nell'orario e nelle situazioni meteo più vicine a quelle del calcio d'inizio del giorno, per abituarsi alle temperature, alle luci artificiali ed a tutto quel che servirà per curare nei minimi dettagli questo ennesimo crocevia salvezza del Lecce.