Cronaca

EVVIVA! La natura si riprende l'ORSETTA a TORRE DELL'ORSO: sprofonda l'uomo, vince il mare

Le foto: l'ultima mareggiata ha fatto avanzare ulteriormente la linea di costa





MELENDUGNO - L'ultima mareggiata è stata fatale: si sbriciolano le opere dell'uomo, il mare si riprende i suoi spazi e va giù come carta il cemento delle strutture ai margini della linea di costa della celebre spiaggia dell'Orsetta, a Torre dell'Orso, a Melendugno.

Le foto parlano chiaro e mostrano l'avanzata del mare dopo le ultime mareggiate. E proprio il mare si sta ingoiando tutte le opere murarie costruite nel tempo a Torre dell'Orso (FOTO SOPRA E SOTTO).



Commenti

PRECIPITANO IN UNA SCARPATA: 3 ballerini morti nel deserto, piange "La Notte della Taranta"
CALIGARA A SORPRESA: "il Lecce? Non ha creato molto. Potevamo anche vincerla"