News

GRAVINA "AVVELENA" IL PANETTONE DEI TIFOSI DELLA SALERNITANA (gli unici a pagare...): "nessuna deroga, avanti con l'esclusione"

Le parole del Presidente della FIGC sembrano molto nette: sarà capace di fare ancora retromarcia?





ROMA - “Di mezzo c'è un atto notarile, c'è una procedura che prima che sportiva è sottoposta alle leggi dello Stato: se la Salernitana non sarà venduta a un'altra proprietà entro 5 giorni sarà automatica la sua esclusione dal campionato di Serie A. Ripartirà dai dilettanti”.

E' una “bomba” che cade sulle teste (purtroppo) dei tifosi granata, gli unici a pagare alla fine, la netta presa di posizione del Presidente della FIGC Gabriele Gravina che non intende recepire l'indicazione dell'Assemblea di Lega della Serie A e derogare ai tempi di regolarizzazione della vicenda multiproprietà del club campano, preferendo andare dritto per la propria strada.

“La A senza la Salernitana non sarà affatto un campionato falsato, ci sono delle regole, le applicheremo: qui ci sono di mezzo accordi stabiliti presso un pubblico ufficiale, un notaio, non soltanto davanti al mondo dello sport. Dunque nessuna deroga", chiude Gravina.



Commenti

BOMBER LAPADULA, CHE NATALE SPECIALE! In Vaticano con un regalo al Papa per i 200 anni del Perù
CIAO MAURO, toscano atipico, umile, sempre dietro le quinte. E' MORTO L'EX VICE DEL LECCE ISETTO