Settore Giovanile

FIORENTINA "SFONDATA", "PRIMAVERA" DA SOGNO: è di nuovo nel gruppo per la salvezza diretta!

Giallorossi travolgenti: 3-1 a Firenze e speranze salvezza nuovamente in "caldo"





FIRENZE - Sei punti su sei in due giornate, Napoli e Fiorentina liquidate e speranze salvezza (diretta!) nuovamente alimentate.

La “Primavera” tocca quota 33 punti in classifica e torna dal “Bozzi” di Firenze con un 3-1 che mette non solo punti in classifica ma anche tanto entusiasmo in corpo ai ragazzi di Grieco, finalmente abili sotto porta e attenti dietro. Un esame di maturità superato con in campo 4 elementi nati nel 2004 titolari (Vulturar, Pascalau, Daka e Burnete), con Carrozzo altro 2004 subentrato a gara in corso e decisivo anche lui. Che bella “Primavera”!

Pronti via e il Lecce è subito avanti: errore difensivo dei viola all'11', Salomaa si fa ribattere la prima conclusione dal portiere toscano che non può nulla su Daka che aveva seguito bene l'azione.

Nella ripresa i padroni di casa pareggiano subito, su rigore provocato da una uscita di Borbei, ma i giallorossi non si scompongono. Passano solo due minuti e Burnete la mette dentro ancora da distanza ravvicinata.

Il finale è all'insegna delle emozioni: Salomaa butta via il tris solo davanti al portiere, Borbei è bravo sui palloni alti e su un colpo di testa ravvicinato a dieci dal termine, poi tirando fuori un gran riflesso in un'altra occasione a botta sicura qualche istante dopo.

A cinque dalla fine il 3-1 finale, l'apoteosi Lecce, con Berisha abile in ripartenza e nel diagonale che fa secco il portiere su assist stupendo di Carrozzo.

E ora il Lecce può crederci davvero…



Commenti

LUCIONI, ORGOGLIO DI CAPITANO: "sappiamo tutto, la trasferta di Reggio Calabria non sarà una passeggiata"
Processo plusvalenze. LE RICHIESTE DELLA PROCURA FIGC: Pisa e Parma, "CAREZZE" per aver truccato i bilanci