News

I PRECEDENTI: è l'ora, basta con questo tabù incredibile! Assalto al CITTADELLA

Giallorossi e veneti si sono affrontati tre volte nel Salento: due vittorie e un pari per i granata





LECCE - Oramai lo sanno anche i muri del “Via del Mare”: il Cittadella è un avversario stregato per il Lecce nelle sfide di campionato tra le due squadre, che si sono affrontate 3 volte in oltre cento anni di storia calcistica dei giallorossi, senza che questi abbiano mai vinto. In una occasione è arrivato un punto, nelle altre due una sonora sconfitta.

La prima volta tra Lecce e Cittadella è un 1-5 clamoroso, l'anno del ritorno in A del Lecce di De Canio che dopo quella sconfitta-schiaffone si sarebbe “svegliata” per la volata finale (per il Lecce Corvia su rigore per evitare il clamoroso 0-5).

1-1 nel settembre 2018, con in panchina Liverani e in campo un altro Lecce che alla fine sarebbe tornato in A (Mancosu per il Lecce, ancora su rigore).

Altra vittoria granata nell'ultimo precedente, quello della stagione scorsa, con Corini in panchina: finale 1-3 con Coda per il Lecce autore del momentaneo 1-1 (NELLA FOTO SOPRA UN'ESULTANZA DEI VENETI DOPO UN GOL).

Complessivamente in 3 partite nel Salento il Lecce ha “beccato” 9 reti dai veneti, realizzandone 3 (di cui 2 inutili).



Commenti

SI PUO' FARE DI PIU'! PREVENDITA, i dati aggiornati. Da Cittadella 0 tifosi
Qui CITTADELLA: la formazione, le scelte, i ballottaggi. Gorini all'assalto, con tre uomini offensivi