News

LECCE-VICENZA: prezzi con sconti, conservare i biglietti già validi. Ecco come farsi RIMBORSARE in caso di assenza

Ecco le procedure da seguire per farsi riaccreditare il costo del biglietto della gara rinviata





LECCE - E' attiva la procedura on line per farsi restituire il prezzo del biglietto (escluso della commissione di “VivaTicket”) della gara Lecce-Vicenza del 20 dicembre scorso, rinviata per l'emergenza contagi dal coronavirus nella rosa giallorossa.

I biglietti restano validi anche per il recupero del 13 gennaio alle 20.30, ma chi non avesse intenzione di assistere a quella gara può ottenere nel suo profilo “VivaTicket” l'accredito del rimborso sulla carta di credito o prepagata con cui l'ha acquistato, collegandosi al link specifico (CLICC QUI PER COLLEGARTI).

Questa procedura vale anche per chi ha acquistato il biglietto nelle normali rivendite del circuito “VivaTicket”: non occorre presentarsi in quel negozio, dunque, ma solo e sempre effettuare la procedura on line, registrandosi prima come utente a “VivaTicket” e indicando una carta di credito o prepagata su cui farsi inviare il rimborso, che sarà accreditato in tutti i casi entro il 15° giorno dalla richiesta.

Il Lecce, parallelamente, ha anche lanciato le tariffe dei biglietti in prevendita per il recupero di Lecce-Vicenza del 13 gennaio prossimo, per chi non avesse già acquistato il biglietto la prima volta (CLICCA QUI PER LA TABELLA PREZZI). La prevendita sarà attiva non appena il Governo darà alle società di calcio l'ufficialità del ritorno al 50% della capienza disponibile negli stadi, come fatto per ora solo trapelare da fonti di Palazzo Chigi.



Commenti

UFFICIALE: torna in "pista" PADALINO, quello del premio promozione incassato grazie a Liverani
POLVERIZZATI TUTTI I RECORD NEGATIVI, può tornare da TRIONFATORE! Il FALCO si è schiantato a Belgrado