Ospiti

AGLIETTI SI GIOCA IL FUTURO: "il risultato la medicina migliore. A Lecce per farlo"

Le parole del tecnico dei granata alla vigilia di Lecce-Reggina di domani pomeriggio

03.12.2021 18:30




REGGIO CALABRIA - Alfredo Aglietti ha parlato della sfida di domani con il Lecce della sua Reggina e lo ha fatto prima della partenza per il Salento.

Ecco i temi trattati dal tecnico granata.

L'analisi - “Sarà un Lecce estremamente in forma quello che avremo davanti. Non perdono da tante gare, hanno il gol facile, in tre hanno fatto 21 reti, ma è vero anche che ogni partita ha una storia tutta sua. Se entriamo in campo con la determinazione giusta renderemo loro la vita molto difficile, il risultato non sarà scontato. E' la partita giusta per noi”.

Ritiro e problemi ambientali - “Siamo rimasti in ritiro e da soli dopo l'ultima sconfitta, è stato soprattutto un modo per restare uniti, compatti, trovare lo spirito che ci ha contraddistinto qualche tempo fa. Come ha detto il DS Taibi in settimana non è stata una punizione”.

Lecce è la trasferta migliore - “Non voglio vendere fumo né dire come andrà a finire domani, il campo dirà se siamo guariti o meno. Di certo un impegno così importante è il migliore adesso per venire fuori dalle difficoltà. Non è ancora tutto al suo posto, è normale, abbiamo dei problemi. Il risultato sarà la nostra medicina migliore, vogliamo farlo”.



Commenti

DRAMMA SENZA FINE. "Mamma, voglio conoscere papà che mi ha abbandonata da piccola". LUI LA VIOLENTA: a processo
"PAZZA" VOGLIA DI LECCE: sono già ESAURITI i biglietti per due settori. La situazione