Ospiti

Qui PISA. Parla D'ANGELO: "Lecce forte, ma se facciamo alcune cose bene possiamo vincere..."

Le parole del tecnico dei nerazzurri alla vigilia della trasferta salentina





PISA - Clima elettrico sotto la “Torre”, a Pisa, dove alla vigilia della trasferta di Lecce ha parlato ai giornalisti Luca D'Angelo, il tecnico dei nerazzurri. Ecco i temi che sono emersi dall'intervista con i colleghi toscani.

Lecce col vantaggio del pubblico - “Avere tanti tifosi dalla propria parte è ovviamente un vantaggio, ma è bello giocare davanti a questi stadi, l'ho detto ai ragazzi, vuol dire che la partita è importante e la posta in palio alta. Ci darà la carica”.

Situazione formazione - “Toure è squalificato, lo sappiamo, Nicolas è in recupero ma sarà valutato sino alla fine. Dobbiamo prepararla nei dettagli, tecnici, tattici, di collettivo. Dobbiamo provare a vincere, ovviamente, perchè apriremmo una strada importante per la nostra classifica. All'andata abbiamo vinto, con tutta onestà il pari sarebbe stato più giusto, il Lecce mi fece una ottima impressione e il campionato sin qui portato avanti dai giallorossi ne è prova. Se faremo alcune cose in una certa maniera avremo delle possibilità di vincere, ma le difficoltà sono tante, il Lecce è forte. Per il centrocampo c'è qualche dubbio sul ruolo di mezzala sinistra, ci sono Mastinu e Siega, ma pure De Vitis. Vedremo”.



Commenti

L'INVASIONE DA TUTTA ITALIA: da martedì via alla prevendita per Vicenza-Lecce. LE INFO
I PRECEDENTI: in campo per cancellare un brutto ricordo recente. Il bilancio delle sfide