News

La tabella, il TEMA "A SORPRESA"! Baroni non convince gli scettici, ma I NUMERI SONO MIGLIORI DI CORINI

Ecco i numeri che sentenziano un avvio di stagione migliore per il tecnico toscano rispetto al suo predecessore





LECCE - Non ha ancora convinto tutti, gli esteti e gli “orfani” dei tanti tecnici del Lecce maggiormente dediti allo spettacolo, ma ha già fatto meglio nei numeri del suo predecessore.

Marco Baroni ha superato Eugenio Corini, almeno in questo avvio di campionato viaggia a una media punti superiore che a fine campionato vorrebbe dire qualcosa di importante…

Con il blitz in casa del Cittadella di sabato scorso sono 11 i punti conquistati dalla formazione giallorossa, due in più della stessa marcia dopo sei partite di campionato del Lecce di Corini, che si era fermato a 9 punti.

Per il mister bresciano avvio balbettante con lo 0-0 con il Pordenone, poi il successo ad Ascoli 0-2, la pesante sconfitta di Brescia 3-0 e due pareggi, 2-2 in casa con la Cremonese e 1-1 al “San Vito” con il Cosenza, per poi tornare alla vittoria netta 3-1 con il Pescara in casa. Nove punti, frutto di due vittorie e tre pareggi.

Per il successore toscano ex centrale difensivo di un Lecce indimenticabile pessimo esordio in casa della Cremonese (3-0), poi un pari anche questo balbettante con il neopromosso Como al “Via del Mare” (1-1) e a Benevento (0-0), con una crescita in Campania al meno dal punto di vista della prestazione. Poi lo “scatto” bruciante: 3-2 all'Alessandria in rimonta, 0-3 a Crotone e 1-2 a Cittadella con il pieno di punti in due trasferte di fila. Totale 11 punti.



Commenti

GIOVANILI: nominati tutti i componenti dello staff sanitario. Ecco l'elenco
TORNA A PARLARE E CHIEDE "il tempo necessario"! CORVINO: "i ragazzi giovani devono crescere"