News

SI RIPARTE "ESAURITI". Finiti i biglietti di CURVA NORD, capienza ridotta. LA GUIDA PER SAPERE TUTTO

Ecco come affrontare questo recupero di campionato: le regole, la validità dei tagliandi, la prevendita





LECCE - Debutto in campionato in questo anno solare per il Lecce e debutto in campionato con le nuove disposizioni governative per contenere il contagio dal coronavirus.

Per Lecce-Vicenza di giovedì alle 20.30 capienza nuovamente a 14766 spettatori al massimo per il “Via del Mare”, ovviamente tutto compreso settore Ospiti, accreditati, istituzioni sportive, arbitri, CONI e FIGC.

Saranno aperti al pubblico tutti i settori dello stadio a metà capienza ciascuno, ad eccezione dei Distinti Nord Est che resteranno chiusi.

Tenendo conto della riduzione della capienza è già esaurita prima ancora della nuova apertura della prevendita la disponibilità di tagliandi in Curva Nord, dove potranno prendere posto solo quanti hanno conservato il tagliando originario di Lecce-Vicenza.

Tutti i biglietti acquistati per quella gara rinviata e conservati sono ovviamente validi, cambia soltanto l'accesso allo stadio, ora riservato solo a chi è in possesso del “Super Green Pass” e della mascherina FFP2 e non più di quella tradizionale, chirurgica.

Da oggi la vendita è libera, dopo una giornata in cui è stata destinata ai titolari della card “Lecce Program”.

Anche per chi avesse acquistato già il tagliando di Lecce-Cremonese, slittata anche quella, la società ha comunicato con una nota ufficiale la validità di quel tagliando per il giorno effettivo del recupero della gara.



Commenti

DA LEGGERE. Lecce, puoi "godere": rientrano tutti, qualche "indizio" per capire chi è rimasto con il coronavirus...
SETTORE GIOVANILE. E' UFFICIALE: Crone Back torna in Danimarca. La formula