Cronaca

LA TRAGEDIA IN CAMPAGNA ELETTORALE. Un malore e muore a 40 anni candidato al Consiglio Comunale

La vittima era in lista a sostegno del candidato Sindaco Rosafio, a Copertino

COPERTINO - Campagna elettorale funestata dalla tragedia a Copertino, dove un 40enne candidato al Consiglio Comunale per le elezioni del prossimo fine settimana è morto improvvisamente, colpito da un malore fatale.

Roberto Nestola, questo il nome della vittima, candidato al Consiglio Comunale nella lista del candidato Sindaco Rosafio, ha accusato un malore al risveglio, mentre era in casa con la moglie.

Immediatamente attivati i soccorsi l'intervento dei sanitari non è bastato a strappare alla morte l'uomo.

Il 40enne, oltre all'impegno politico che portava avanti da anni, era attivo nel sociale e nella locale cooperativa “La Rinascita”, che si occupa di servizi socioeducativi.

Rapidamente la notizia ha sconvolto il clima della contesa elettorale di Copertino, con il cordoglio unanime di tutti i partiti e le coalizioni per la perdita del giovane, probabilmente vittima di un infarto.

Commenti

CALABRO, BLEVE: l'avete fatta grossa! CARRARESE in Finale play off in C, ora insegue la storia
LA VIDEO-SINTESI. La notte "pazza" di Venezia: tuffi nei canali e caroselli. ECCO LA NUOVA SERIE A