News

MAGGIO APRE IL "TOUR DE FORCE" DEL VICENZA: "vincerle tutte e sperare"

Le parole dell'ex Lecce a due turni da un delicatissimo Vicenza-Lecce, partita che potrebbe emettere dei verdetti in testa e in coda





VICENZA - Vicenza è una tappa obbligata dei sogni giallorossi, il prossimo 30 aprile alle 14 al “Menti”. Ma sarà una tappa fondamentale e probabilmente decisiva in un senso o nell'altro anche per i padroni di casa, che dopo la sconfitta interna con il Perugia guardano la C da molto più vicino.

E' toccato al 40enne uomo di casa Christian Maggio, presentarsi ai microfoni della stampa veneta in queste ore. Ecco cosa ha detto l'ex Lecce, vicentino doc, tornato quest'anno a stagione in corso in biancorosso per chiudere probabilmente la carriera con i colori che l'hanno lanciato nel grande calcio.

Finale di campionato, Vicenza alla ricerca del tris - “Quando si cambia allenatore si cerca di dare una scossa emotiva al gruppo ed è questo che la società probabilmente ha cercato. Siamo partiti bene con il Perugia, poi è venuta fuori una sconfitta che fa molto male. Ora dobbiamo andare avanti, non guardare la classifica, non mollare, sperare in tre vittorie sino a fine campionato. Certamente in questo finale di stagione però dovremo metterci del nostro a livello di spirito battagliero, in ogni partita”.



Commenti

DE LILLO, PARTICOLARI CHE METTONO "PEPE": "Baroni ha negato il saluto a Folorunsho. Dirigenti del Lecce nervosetti..."
PREVENDITA "BOLLENTE": il "Via del Mare" è una pentola che scoppia! I DATI AGGIORNATI