Ospiti

RABBIA E DELUSIONE DI FRANCESCO: "sconfitta profondamente ingiusta e immeritata"

Le parole dagli spogliatoi: l'intervista all'ex tecnico del Lecce





LECCE - Particolarmente amareggiato per il risultato, si è presentato in Sala Stampa il tecnico del Frosinone Eusebio Di Francesco. Ecco le sue parole di rammarico per l'andamento della gara.

Delusione - “Abbiamo creato tanto, siamo stati poco concreti, loro hanno massimizzato i pochi tentativi in attacco e ci hanno creduto di più, anche spinti dal pubblico. Peccato per il primo gol preso su un palleggio nostro, per il resto c'è tanta amarezza, tanto amaro in bocca. Sconfitta immeritata, davvero immeritata”.

Confusionari - “Ho rimproverato spesso i miei giocatori perché andiamo spesso dietro alle decisioni arbitrali, alle proteste, a prendere gialli pesanti nell'economia del campionato. Io a un arbitro non gli ho visto mai cambiare una decisione, inutile creare pressioni, dobbiamo pensare a stare dentro la nostra partita, non a questo”.

Emergenza - “Non abbiamo terzini di ruolo in questa fase, paghiamo le tante assenze dovendoci ogni volta adattare”.



Commenti

NEL PREPARTITA SI FERMA DORGU! Ecco il suo problema, va in Tribuna
FLASH. D'AVERSA SI SCIOGLIE NELLA COMMOZIONE: "vittoria per mia mamma, è un periodo difficile"