Cronaca

STORIA DA BRIVIDI: "sei uno spastico", e giù botte a scuola. Per CINQUE 15ENNI la Procura vuole il processo

Ecco cosa è successo a Maglie, in un istituto secondario superiore





MAGLIE - Il Procuratore della Repubblica per il Tribunale dei Minorenni Simona Filoni ha avanzato richiesta di rinvio a giudizio per 5 ragazzini, all'epoca dei fatti 15enni, che nel 2019 avrebbero bullizzato, picchiato e costretto ad abbandonare la scuola un loro coetaneo, preso di mira perchè estraneo al gruppo, alla comitiva di violenti. Per altri due ragazzini il GIP aveva già disposto l'archiviazione, per loro la vicenda si è chiusa.

I fatti sono avvenuti in un istituto secondario superiore di Maglie.

Il gruppo di ragazzini terribili aveva messo nel mirino il ragazzo, approfittando del suo carattere più fragile e sensibile, costringendolo ad andare in giro con attaccato dietro al giubbotto un cartello con scritto “spastico” o picchiandolo senza motivo, anche all'improvviso, come durante un'Assemblea di Istituto in cui in Aula Magna e davanti a decine di altri testimoni il ragazzino sarebbe stato accerchiato e picchiato selvaggiamente.

L'odio verso il 15enne sarebbe nato per un compito non passato in una circostanza, in classe.



Commenti

LUCE e GAS, SI' AL DECRETO TAGLIA-AUMENTI. Ecco chi si salverà dalla stangata. Le nuove condizioni
PRANZO DI "FUOCO" A PARABITA: domenica Lecce-Genoa "Primavera". Il resto del programma