Allenamento

DIARIO DA FOLGARIA. Curiosità da ritiro: Baroni peggio di un sergente, Lecce alle 7 già sveglio e vestito, colazione e allenamento

Suona molto presto la sveglia dei giallorossi: ecco le prime curiosità dal ritiro





FOLGARIA - Altra giornata di doppio lavoro sull'Alpe Cimbra per il Lecce che agli 800 metri di Folgaria lavora duramente con parte atletica, palestra e resistenza sul terreno di gioco alternandosi a schemi e parte tattica al pomeriggio, anche con il pallone.

Lo staff tecnico e atletico, rispondendo alle tante curiosità dei giornalisti, ha portato a conoscenza della stampa la giornata-tipo dei giallorossi. Giallorossi che sono “costretti” a mettersi in piedi praticamente quando canta il gallo…

La sveglia suona prima delle 7, con spazio per la colazione aperto dalle 7 appunto. Alle 9.30 bisogna già scendere in campo, pronti, e ci si allena sino alle 13 con attenzione prevalente come detto in precedenza al rafforzamento muscolare. Alle 13 il pranzo, poi qualche ora in camera a riposare. Alle 17.30 di nuovo in campo, sino alle 19.45. Alle 20 la cena. Poi tutti in camera per preparare la giornata successiva.



Commenti

DOPO MAKSIMOVIC ANCHE BARBA. Duello salvezza con la Sampdoria per il centrale del Benevento
DIARIO DA FOLGARIA. CEESAY, esplosività da BELVA. E' "bestione" ma anche gazzella: Lecce, stai trovando il tuo ETO'O