Cronaca

ELEZIONI NEL CAOS. CENTRODESTRA, ex Consigliere Regionale perde la testa: spintoni e contatti proibiti, anche con la Polizia

A Lecce è sentitissima la partita Salvemini-Poli Bortone, anche troppo: ecco cosa è accaduto al Liceo "Banzi"

LECCE - Pomeriggio “rovente” e non solo per le temperature di questo avvio d'estate, ma anche per il clima che si sta respirando ai seggi elettorali nelle Amministrative di Lecce 2024.

E' stato un pomeriggio di tensione all'esterno del Liceo Scientifico “Banzi”, dove le eccessive “sollecitazioni” al voto degli ultimi indecisi che si recavano al seggio da parte di un candidato al Consiglio Comunale del centrodestra con un passato ai vertici della Regione Puglia non sono sfuggiti ai tanti rappresentanti di lista dei partiti a sostegno di Salvemini che hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine per riportare la legalità e garantire la segretezza delle operazioni di voto nel plesso scolastico.

Dai botta e risposta iniziali tra le parti si è passati rapidamente a spintoni, urla, volantini elettorali strappati, mentre le forze dell'ordine sono intervenute come detto su segnalazione dei rappresentanti di lista che garantiscono la correttezza del voto accreditati regolarmente al seggio, per ottenere l'allontanamento del candidato al Consiglio Comunale.

Ne è seguito anche qualche contatto proibito tra il candidato al Consiglio Comunale e un Ispettore di Polizia, tra l'altro donna, contro il quale il candidato ha iniziato a inveire: un atteggiamento che di fatto è servito da detonatore ed ha ancor di più esasperato il clima in un tutti contro tutti.

Con l'aiuto dei colleghi delle forze dell'ordine degli altri corpi, Carabinieri e Guardia di Finanza, la Polizia ha ripristinato l'ordine al seggio.

Una volta fatto rapporto ai superiori l'Ispettore di Polizia si è riservato di sottoporre al Questore quanto accaduto, per un eventuale denuncia d'ufficio differita nel tempo, nelle prossime ore.

Commenti

LECCE 2024: il dato dell'affluenza definitiva del sabato. Salvemini-Poli Bortone, che sfida!
LECCE 2024. I DATI AGGIORNATI sull'affluenza alle urne. I prossimi rilevamenti