"MANITA" ALLA REGGINA: la "Primavera" alla 4° vittoria di fila, "vendica" i più grandi. La cronaca

Domenica 9 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | Settore Giovanile

REGGIO CALABRIA - “Manita” del Lecce “Primavera” che sbanca 5-0 Reggio Calabria e raccoglie il quarto successo di fila in campionato dopo un periodo buio evidentemente già alle spalle per i ragazzi di Grieco che hanno saputo rimettersi presto in carreggiata.

L'impegno dei giovani giallorossi in Calabria era il recupero dell'8' giornata non disputata per l'emergenza sanitaria legata al diffondersi del contagio da coronavirus.

Le reti giallorosse portano la firma di Trezza, Maselli, Felici, Ortisi e Brunete, cinque nomi diversi che potevano essere addirittura sei, visto che Lemmens nel primo tempo ha fallito l'ennesimo rigore della stagione dei giallorossi, evidentemente sfortunati in questo fondamentale.

Con questi tre punti il Lecce sale a quota 40 in classifica al primo posto “virtuale”, con due punti di vantaggio sul Pescara che ha giocato tre partite in meno dei giallorossi e dunque deve recuperare con ben nove punti potenziali a disposizione.

Il tecnico Grieco in casa degli amaranto ha mandato in campo la seguente formazione (in ordine classico di numerazione delle maglie e con i subentrati a gara in corso): Borbei, Lemmens, Hasic, Maselli, Ciucci (dal 27' s.t. Pascalau), Monterisi, Macrì (dal 29' s.t. Secansky), Vulturar (dal 17' s.t. Ortisi), Back (dal 17' s.t. Burnete), Felici (dal 32' s.t. Mancarella), Trezza.