News

LE SCELTE, LA FORMAZIONE: per noi... il Lecce è fatto. Baroni verso la "rivoluzione": 5 CAMBI!

Giallorossi dalle 18.30 al "Moccagatta": ecco il probabile schieramento con il 4-3-3





LECCE - Quattro cambi di formazione, subito, per un Lecce rigenerato nelle forze, nelle energie, che sappia reggere l'impatto soprattutto iniziale con un'Alessandria particolarmente “tosta”, temibile e combattiva in casa.

Dentro Gallo, Gendrey, Hjulmand, Bjorkengren e Di Mariano: cinquina di nomi diversi rispetto all'undici di partenza di Lecce-Benevento.

Davanti a Gabriel Gendrey si riprende la destra per l'indisponibilità di Tuia e Dermaku per le scelte tra i centrali. Dall'altra parte Gallo per un appannato Barreca. In mezzo Calabresi e Lucioni. In cambina di regia torna Hjulmand, con la possibilità di un rilancio da titolare per Bjorkengren da mezzala con Gargiulo. L'alternativa è sempre Majer, a proposito di appannati… In avanti Coda è il terminale offensivo, con ai lati Di Mariano al rientro da titolare (si gioca una maglia in staffetta con Rodriguez Delgado) e Listkowski.



Commenti

I PRECEDENTI: torniamo al romantico e antico "Moccagatta", dove abbiamo versato fiumi di lacrime...
SOLIDA, COMBATTIVA: ecco l'Alessandria "ammazza-grandi". Le scelte, la formazione