Ospiti

Stellone prepara una REGGINA D'ASSALTO: ecco la probabile formazione per fermare Baroni

Dalle 15 questo Reggina-Lecce che vale tantissimo: la vigilia dei calabresi, le ultimissime





REGGIO CALABRIA - Riscattare le ultime due sconfitte consecutive in campionato, dare uno schiaffo a Baroni che non ha rinnovato in estate per “fuggire” a Lecce, fare un “regalo” ai cuginetti biancorossi del Bari.

Sono tutte le motivazioni di una Reggina tirata a lucido per una sfida al Lecce da affrontare con tutti i titolari attualmente a disposizione di Stellone (con Di Chiara uno degli ex della partita).

Davanti a Micai la difesa a tre con Cionek, Amione e Di Chiara. Centrocampo folto con Giraudo e Kupisz sulle corsie, interni Hetemaj, Crisetig (pallino di mercato di Baroni che l'avrebbe fortemente voluto a Lecce) e Cortinovis. Davanti qualche dubbio con Rivas e Folorunsho che partono davanti a Montalto, che si gioca comunque una delle due maglie d'attacco.



Commenti

I CONVOCATI: Lecce, cuore a 1000! Parte anche Blin, squalificato, per fare gruppo. IL PUNTO DIFFIDATI
POCHI DUBBI, ECCO IL LECCE! Giallorossi a Reggio Calabria per SCRIVERE MEZZA STORIA