Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'URLO DI MANCOSU: "andiamo a Fondi per vincere"

Giovedì 3 Novembre 2016 | Marco Errico | News

LECCE - Il suo tiro dalla distanza ha dato solo l'illusione del gol nel derby con il Foggia. Ecco le parole di Marco Mancosu, che abbiamo intervistato nel cuore di questa settimana che porta a Fondi-Lecce.

Rimpianti - "Peccato, quel tiro l'avevo visto dentro. Il pallone sembrava indirizzato all'interno dello specchio della porta, poi ha preso un effetto strano ed è andato sul palo. C'è un po' di amarezza, perchè ci tenevamo a vincere davanti al nostro pubblico, ma teniamoci stretto il punto, che comunque serve dopo la sconfitta di Catania".

Tranquillità - "E' vero, non facciamo gol da 2 partite, ma non sono preoccupato. Le occasioni arrivano con continuità e questo è l'aspetto più importante. Al di là di tutto il derby con il Foggia ha confermato che possiamo giocarcela con tutti quest'anno".

Ruolo - "In questo momento sto giocando in posizione ideale, dopo aver iniziato la carriera da esterno, aver fatto il trequartista e il centrocampista. Questa è la posizione che mi permette di esprimermi meglio, anche per arrivare al tiro".

3 punti - "A Fondi dobbiamo andare per i 3 punti, su questo non ci piove. Lo impone la classifica, ma anche la nostra storia, quello che rappresenta Lecce nella Lega Pro. Non si può andare certo a Fondi per altri obiettivi che non siano una bella vittoria, che ci consentirebbe anche di rivalutare ancora più positivamente il pareggio con il Foggia".