Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DILETTANTISMO O MALAFEDE? SporTube "oscura" il rigore colossale per il Lecce

Domenica 15 Ottobre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Se non bastassero le "valanghe" di segnalazioni che riceviamo per eventi non rimborsati, player video che non si aprono mai o che bisogna acquistare due, tre volte per farli partire, partite "invisibili", telecronisti (non a Lecce, fortunatamente) che chiamano ancora l'assistente arbitrale "guardalinee" come se fossero a commentare Trepuzzi-Salve di 3° Categoria e poi si mettono a fare il tifo come gli ultras (quello del Catania è praticamente uscito dalla Curva per entrare in Tribuna Stampa), ieri SporTube ha regalato un'altra delle sue "leggendarie" pagine di cattiva informazione.

Dilettantistica, immaginiamo, perchè chi non vuole credere alla malafede del canale tematico della Serie C può soltanto pensare che si tratti di dilettantismo e pressappochismo: avete mai visto un giornalista provare a raccontare un omicidio senza il morto? Una rapina senza il bottino? Un accoltellamento senza coltello? Ebbene, a SporTube hanno scelto di fare giornalismo così, senza raccontare il rigore "colossale" mancato per il Lecce, che è sparito dalla clip della video-sintesi di Lecce-Akragas.

Sì, è vero, il pubblico di Lecce è abituato "male", a 30 anni divisi 15 in A e 15 in B. Sì, siamo abituati male, ma davanti a tanto sconcio, a tanta schifezza, non si può restare indifferenti.

Ieri sera, poi, a chiudere una serata di "fuochi d'artificio" ci ha pensato la telecronaca di Siracusa-Catania, che anche la nostra redazione ha avuto la "sventura" di acquistare, investendo 3 Euro che sarebbero meglio serviti per un pasto alla CARITAS di un povero sotto a un ponte. Su calcio di rigore, informiamo SporTube, il calciatore che indirizza il pallone in porta e colpisce il palo non può impossessarsi nuovamente del pallone senza che vi sia un tocco intermedio del portiere o di un altro calciatore, perchè non può giocare due volte di seguito il pallone senza che questo sia toccato da altri. Non può esserci fuorigioco alla base dell'annullamento della rete del potenziale 2-0 del Catania. Basterebbe conoscere il regolamento dello sport per cui si fanno le telecronache..., non servirebbe molto altro...

CLICCA QUI PER LA VIDEO-SINTESI DI LECCE-AKRAGAS SECONDO SPORTUBE.TV...