Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

RICCARDI "SPINGE" STRAMBELLI: "è un grandissimo giocatore"

Martedì 23 Gennaio 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Un Davide Riccardi oramai "maturo" sotto tutti i punti di vista, capace di analizzare la prestazione del Lecce con il Catania, ma anche le vicende di mercato dei giallorossi. L'abbiamo intervistato oggi in Sala Stampa (FOTO SOPRA E SOTTO IN MARCATURA CON IL CATANIA).

Prestazione - "E' stata una partita complicata, è andata così e ci teniamo il punto. Abbiamo fatto una buona prestazione, mettendo sotto il Catania spesso. Dopo il pari i nostri avversari non sono mai stati in condizione di poterci battere".

Stato di forma - "Stiamo lavorando bene e si vede. A Rende avremo un compito complicato, dobbiamo affrontare questa partita con la massima attenzione, ma c'è molta autostima, il mister non molla di un centimetro e questo ci galvanizza".

Strambelli e Saraniti - "Due calciatori importanti, Strambelli soprattutto è un grandissimo calciatore, un fantasista di qualità, ma non spettano a me le decisioni di mercato, accoglieremo chiunque scelga la società".

Ansia - "Non ne abbiamo, siamo determinati e attenti, il passo falso è sempre dietro l'angolo dunque dobbiamo stare sempre concentrati, ma non abbiamo ansia".

Crescita - "Mi sento molto cresciuto, il mister mi ha dato fiducia, mi permette di avere molta stima di me. Lo devo ringraziare, punta molto su di me e mi sento gratificato".