Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LEPORE, CARICA DA CAPITANO: "a Matera per prenderci i tre punti"

Giovedì 19 Ottobre 2017 | Marco Errico | News

LECCE - Sarà un Lecce senza paura, quello che scenderà in campo a Matera. Parola di capitano. Abbiamo sentito Checco Lepore, che si è concesso ai taccuini oggi in Sala Stampa.

Leader - "Andremo a Matera per provare a vincere, faremo di tutto per prenderci i tre punti su un campo difficile. Deve essere questa la nostra mentalità. Con l'Akragas abbiamo mancato solo il gol, proveremo a ripetere la stessa prestazione anche in Basilicata".

Avversario - "Ottima squadra, con calciatori di qualità ed esperienza. E' allenata da un grande tecnico, un allenatore importante, un lusso per la categoria. Poi ci hanno dato sempre filo da torcere, solo con Braglia due anni addietro sfiorammo la vittoria (finì 0-0)".

Equilibrio - "Questo è un campionato difficile. Ti può capitare di battere una squadra forte e poi magari di perdere con l'ultima in classifica. Oltre alle solite favorite bisogna tenere d'occhio il Siracusa, a mio modo di vedere candidata al ruolo di rivelazione. Di sicuro non ti puoi distrarre un attimo, ed è questo l'atteggiamento che vuole Liverani: ci chiede di andare a duemila all'ora, anche in allenamento".

Assenze - "Non sono preoccupato dalle assenze di Cosenza e Drudi. Sono convinto che faranno bene i compagni che saranno impiegati. Non so se toccherà a Riccardi, che con Valeri ha un potenziale importante, anche dal punto di vista della struttura fisica. E' chiaro che deve fare esperienza, l'importante per lui sarà farsi trovare pronto".