Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

TORROMINO: "ho dimostrato qualcosa. Ho desiderato Lecce, quel gol è stato un pugno nello stomaco agli avversari"

Sabato 2 Settembre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - In Sala Stampa si è presentato anche Giuseppe Torromino. Ecco la nostra intervista dopo Lecce-Trapani (FOTO SOPRA E SOTTO L'ESULTANZA DOPO IL GOL).

Vittoria - "La aspettavamo da giorni dopo i punti buttati a Brindisi. L'anno scorso ci sono mancati gli scontri diretti, questa volta abbiamo cominciato con il piede giusto".

Sensazioni - "Già nel riscaldamento avevo capito che non ce ne sarebbe stata per nessuno, si respirava un'aria diversa, avevamo tanta voglia".

Gol - "Sono felice, soprattutto perchè è arrivato in un momento importante della partita, perchè stavamo soffrendo molto e perchè ci ha portato negli spogliatoi davanti nel punteggio. Quel gol è stato un pugno nello stomaco per loro, tanto che siamo rientrati e ne abbiamo fatto un altro".

Mercato - "Ho fatto il precampionato in silenzio, ho dimostrato che posso stare qui, ma anche di averlo desiderato fortemente. La Curva Nord poi ci ha chiesto di tirare fuori gli attributi, la squadra intera l'ha fatto".