Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SALA STAMPA "BOLLENTE". Meluso: "Lo Monaco pensa di condizionare il campionato?"

Sabato 14 Ottobre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Sala Stampa "bollente" al "Via del Mare", dove il DS del Lecce Mauro Meluso ha voluto replicare a distanza ad alcune dichiarazioni rese in settimana dall'Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco (più o meno del tenore "l'arbitro D'Apice è troppo casalingo, ha arbitrato anche diverse partite del Lecce, con tutte vittorie dei salentini e vantaggi rilevanti per loro", riferendosi alla designazione di Siracusa-Catania di questa sera).

Le parole di Meluso su Lo Monaco - "Ci tengo a parlare oggi per complimentarmi per la prestazione con i ragazzi, ci è mancato solo il gol. Inoltre spero che non ci sia nessun nesso tra l'arbitraggio di oggi e quelle dichiarazioni di basso livello di Lo Monaco a Catania. Zanonato è un bravo arbitro, ma un rigore nel recupero vale come un rigore al 10°, se c'è si deve dare sempre. Alle dichiarazioni di Lo Monaco non dobbiamo abbassarci, ma se c'è qualcuno che pensa di alterare il campionato con queste parole non mi va bene. Spero che Zanonato non sia stato condizionato lontanamente da quanto detto da Lo Monaco, ma che sia soltanto incappato in una valutazione sbagliata, non dando un rigore così netto".