Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

UFFICIALE: RIZZO SI E' DIMESSO. "Motivi personali. Grazie a tutti"

Domenica 10 Settembre 2017 | La Redazione | News

LECCE - Roberto Rizzo non è più l'allenatore del Lecce (FOTO SORPA A CATANIA).

Il tecnico di San Cesario di Lecce ha rassegnato le sue dimissioni irrevocabili nelle mani della società giallorossa, che le ha accettate dopo numerosi tentativi di farle ritirare al diretto interessato.

Rizzo chiude la sua infelice esperienza alla guida del Lecce con nove presenze tra il finale di stagione dello scorso anno e questo campionato, con una sola partita vinta sabato al "Via del Mare" con il Trapani. A margine anche tre panchine in Coppa Italia TIM, con due vittorie (con il Ciliverghe in casa e la Pro Vercelli in trasferta) e una sconfitta (a Pordenone).

Dopo la separazione con Rizzo il Lecce è già al lavoro per trovare un nuovo inquilino per la sua panchina: Cosmi, Iachini, De Zerbi, Bergodi, Roselli, Favarin, Brini e Toscano sono le primissime scelte possibili.

Intanto il tecnico dimissionario ha voluto accompagnare il suo abbandono ad una nota, che vi proponiamo integralmente.

La nota di Rizzo - "In queste ore ho maturato una decisione, che seppur sofferta, è irrevocabile, nonostante i vari inviti da parte della società a ripensarci. Ho deciso di rassegnare le dimissioni dalla guida tecnica, dettate esclusivamente da motivi personali. Al Presidente Sticchi Damiani ed alla società tutta rivolgo il mio ringraziamento per il supporto datomi in questi mesi, a tutta la squadra va un abbraccio sentito, augurando al Lecce le migliori fortune per la prosecuzione del campionato. Per ultimo, ma non per ordine di importanza, la mia riconoscenza verso i tifosi giallorossi, che non hanno mai mancato di far sentire il loro calore e attaccamento anche in questo mio ultimo periodo di lavoro".