Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Non è più "PRIMAVERA": giallorossi battuti anche a Perugia, sono tre di fila

Domenica 23 Febbraio 2020 | Marco Errico | Settore Giovanile

LECCE - Continua il momento poco felice della "Primavera" del Lecce.

I ragazzi allenati da Siviglia, fortemente rimaneggiati per la presenza di tanti big della formazione giovanile tra i convocati di Liverani, hanno ceduto il passo anche a Perugia, sconfitti 2-1.

Inutile la rete del momentaneo pareggio giallorosso di Caon su rigore alla mezz'ora del primo tempo, già una manciata di minuti dopo è arrivato il nuovo vantaggio dei biancorossi umbri che nel secondo tempo hanno controllato gli attacchi del Lecce a caccia del nuovo pareggio.

Con questa sconfitta, la terza di fila, il Lecce scivola al quinto posto del girone, agganciato a quota 25 anche dal Crotone.

Siviglia ha mandato in campo questa formazione (sempre seguendo la numerazione classica delle maglie, con tra parentesi i calciatori subentrati a gara in corso): Sava, Pani (dal 26' s.t. Radicchio), Cucci (dal 38' s.t. Romano), Sibilla, Monterisi, Coccia, Mancarella, Ortisi (dal 1' s.t. Oltremarini), Caon (dal 26' s.t. Colella), Abou (dal 1' s.t. Rimoli), Palumbo.